SQUADRE AD ALTE PRESTAZIONI Reviewed by Momizat on . L'attuale crisi rappresenta le aziende stanno vivendo una situazione nuova, molto diversa da ciò che è stato conosciuto in anni. Dopo una lunga situazione prosp L'attuale crisi rappresenta le aziende stanno vivendo una situazione nuova, molto diversa da ciò che è stato conosciuto in anni. Dopo una lunga situazione prosp Rating: 0
Inicio » Blog Arriaga Asociados » SQUADRE AD ALTE PRESTAZIONI

SQUADRE AD ALTE PRESTAZIONI

triangulo

L’attuale crisi rappresenta le aziende stanno vivendo una situazione nuova, molto diversa da ciò che è stato conosciuto in anni. Dopo una lunga situazione prospera, in cui quasi tutte le aziende stavano facendo bene, dove c’era spazio per tutti, forte e ben gestito “come per” mediocre “improvvisamente entrambe le società ‘, l’ambiente cambia drasticamente. In un contesto di imprese a forte crescita si era abituato al boom e molti avevano preso le decisioni di investimento importante per sfruttare nuove opportunità. Improvvisamente un mondo idiota società crisi e quindi alle imprese. Aziende improvvisamente e inaspettatamente vendita subire pesanti perdite, hanno bisogno di ridurre i costi, sotto la pressione di diminuzione dei prezzi, si trovano ad affrontare la necessità di “struttura fine”, devono cercare nuovi mercati e creare nuovi prodotti, e indagare nuove strategie …

Le aziende sono di fronte alla necessità di migliorare, ottimizzare i loro processi di essere più flessibili, per essere più raffinati e adattabile, regolando le strutture alla nuova situazione. Non si tratta semplicemente di effettuare modifiche e aggiustamenti, si sta evolvendo, o forse di trasformare o reinventarsi.

Il trattamento che le aziende sono obbligate significa che devono definire una nuova strategia, avere una comprensione della nuova situazione, una volta che hanno trovato nuove opportunità e nuovi rischi, una volta che hanno capito i sacrifici da fare .

Il problema è che i cambiamenti da apportare al cambiare le vecchie strutture e per attuare la nuova strategia non sarà ritardata a causa del ritardo del processo può soccombere e morire. Vi è la necessità di attuare la strategia in modo rapido e senza errori.

Non possiamo fare l’errore che i cambiamenti saranno attuati semplicemente incontrare persone per l’organizzazione della nuova situazione, arringa o minaccioso, favorendo o premendo. Dobbiamo superare gli errori del vecchio presumere cambiamento che con una dichiarazione di intenti o di quei valori cambieranno, e di conseguenza cambiare tutti i processi, modi di organizzare la gente, migliorare la routine organizzative e di adattarsi al nuovo situazione, che si svilupperà nuovi prodotti, strategie differenti, le competenze migliori e diversi, ecc.

Cosa facciamo, infatti, dopo una chiara idea di dove a guidare la società (nuovo approccio strategico), organizza il lavoro di persone in squadre di alte prestazioni, ha stabilito che un modo per organizzare il proprio lavoro individuale e lavoro gruppo, dove i cambiamenti si verificano in entrambe le persone e il modo in cui essi si riferiscono l’uno all’altro.

Le nuove routine organizzative devono essere montati indispensabile attuare. Questi sono tempi di guerra. Non puoi permettere a tutti di fare il loro lavoro come prima, anche meglio di prima, ma insieme del lavoro di altri e con i nuovi obiettivi che si presentano. Questi sono tempi di guerra in cui gli errori non possono essere prodotti perché costano troppo. Questi sono tempi di guerra, dove ognuno deve lavorare e pensare in modo coordinato e spingere forte, dove nessuno sforzo può essere lasciato senza essere supportato da un altro sforzo.

L’idea proposta è la creazione di squadre ad alte prestazioni (AER). Queste EAR sono squadre che si incontrano periodicamente (es. ogni Lunedi alle ore 10.00). I membri di questi EAR sono responsabili per i vari reparti coinvolti (ad esempio, produzione, finanza, marketing, vendite, ecc.), Un consulente, un esperto, e qualcuno di gestione o di qualcuno con un esecutivo investito dal management. In questi EAR propone gli obiettivi da raggiungere e discute come raggiungerli. La discussione dovrebbe coinvolgere compiti di coordinamento interdipartimentale, ma anche discussione su come ogni reparto dagli obiettivi possono essere raggiunti. Nel EAR per discutere il lavoro di ogni reparto, non solo per coordinare reparti o aree funzionali, ma la funzione e il ruolo di ciascun reparto deve essere discussa all’interno dell’orecchio. Ogni incontro dovrebbe concludersi con impegni di azioni per il prossimo incontro da erigere in un record e riesaminata nella prossima riunione. Tali impegni devono essere assunti ma dovrebbero essere sempre seguite. L’EAR dovrebbe funzionare con disciplina e trasparenza, ma anche di grande aiuto.

Il top management assicura che diretta e consiglieri alle EAR a livello individuale e di squadra.

Utilizzando l’EAR attuare la nuova strategia. Ma attraverso l’EAR svilupperà capacità manageriali dei suoi membri, ci sarà l’allenatore manager coinvolti e, soprattutto, prepareranno le persone con responsabilità per la guerra.

da Jesùs M. Ruiz de Arriaga

Acerca del Autor

triangulo
triangulo

Deje su comentario

triangulo

Subir